Oroscopo Novembre 2014 dei Pesci

Pesci

 

L'intenso traffico di pianeti rapidi nel segno dello Scorpione, in buon aspetto con Saturno e Nettuno, illumina l'oroscopo dei nati sotto il segno dei Pesci in questo mese di novembre 2014, che avranno le stelle dalla loro parte sia nella vita sentimentale che in quella professionale.

Nella sfera affettiva il clima sta davvero cambiando rispetto ai mesi precedenti, molti hanno già trovato una nuova fiamma, altri ancora insoddisfatti trascinano un vecchio rapporto e non hanno il coraggio di chiuderlo, oppure non osano farsi avanti con la persona che gli interessa. Sarebbe però un peccato non approfittare di un cielo così bello e intrigante, capace di spingere sulla giusta via anche i più recalcitranti, soprattutto nella parte centrale del mese, nei giorni dal 9 al 16 novembre, quando Venere e Mercurio uniranno le forze per venire in appoggio ai vostri desideri.

Gli incontri che si faranno in questo periodo saranno belli e interessanti, accompagnati da turbamenti ed emozioni al limite della passionalità e comunque sempre piuttosto forti.

In ogni caso il cambiamento è chiaro ed evidente sotto gli occhi di tutti, il vostro atteggiamento sull'amore sta finalmente trovando un punto d'approdo.

Si annuncia un periodo importante anche per chi ha questioni legali in sospeso, che spesso riguardano la casa, sulle quali sarà possibile, se non proprio trionfare su tutta la linea, almeno trovare una soluzione di buon compromesso.

Il pronostico sul lavoro dipende molto dalla situazione di partenza, gli astri di Novembre 2014 vi sono amici ma lo stato attuale del mondo del lavoro rende le cose difficili anche al più bel cielo stellato. Qualcuno ha ripreso il suo ruolo da qualche tempo, altri vogliono cambiare azienda, cercano nuove soluzioni, un trasferimento, e specialmente i precari vorrebbero avere una riconferma. Con questo cielo e lecito aspettarsi che arrivino delle conferme per qualche cambiamento capace di portare maggiori soddisfazioni, incarichi di più lunga durata e buone opportunità per insegnanti e lavoratori in attesa.

Chi non riusciva a portare avanti un progetto nei mesi scorsi, ora ci riesce e il successo arriva anche con un pizzico di fortuna, senza però dimenticare che in condizioni del genere ci si deve muovere, guardarsi intorno e non lasciarsi sfuggire nessuna opportunità, non si può restare con le mani in mano.